You are here

Amen

Dimmi ancora quando sono stato al fiume
Ed ho saziato la mia sete alla sponda
Dimmi ancora che siamo soli e sto ascoltando
Ascoltando cosi' intensamente che fa male
Dimmi ancora quando sono lucido e sobrio
Dimmi ancora quando ho visto attraverso il ribrezzo
Dimmi ancora, dimmi e ridimmi
Dimmi che mi vuoi e poi
Amen, amen, amen, amen.

Dimmi ancora mentre le vittime stanno cantando
E le leggi del rimorso sono reintrodotte
Dimmi ancora che sai cio' che sto pensando
Ma la vendetta appartiene al Signore
Dimmi ancora quando sono lucido e sobrio
Dimmi ancora quando ho visto attraverso il ribrezzo
Dimmi ancora, dimmi e ridimmi
Dimmi che mi amerai e poi
Amen, amen, amen, amen.

Dimmi ancora quando il giorno e' stato riscattato
E la notte non ha diritto di incominciare
Mettimi alla prova ancora mentre gli angeli ansimanti
graffiano la porta cercando di entrare
Dimmi ancora quando sono lucido e sobrio
Dimmi ancora quando ho visto attraverso il ribrezzo
Dimmi ancora, dimmi e ridimmi
Dimmi che avrai bisogno di me e poi
Amen, amen, amen, amen.

Dimmi ancora quando il sudiciume del macellaio
E' pulito col sangue dell'agnello
Dimmi ancora quando il resto della cultura
E' passato attraverso il centro del campo
Dimmi ancora quando sono lucido e sobrio
Dimmi ancora quando ho visto attraverso il ribrezzo
Dimmi ancora, dimmi e ridimmi
Dimmi che mi amerai e poi
Amen, amen, amen, amen.