You are here

The Captain (Il capitano)

Il capitano mi chiamò al suo letto
Lui annaspava in cerca della mia mano
''Prendi queste stellette d'argento'', disse
''Ti sto dando il comando''.
''Comando di cosa, non c'è nessuno quì
Ci siamo solo tu ed io -
Tutti gli altri sono morti o in ritirata
o con i nemici.''

''Lamentarsi, lamentarsi, questo è tutto ciò che hai fatto
Sin da quando perdemmo
Se non fu la crocifissione
Allora fu l'Olocausto''.
''Possa Cristo avere pietà della nostra anima
Per aver fatto questo un gioco
Tra questi cuori che bruciano come carbone
E la carne che è color rosa come il fumo''.

''Io so che hai sofferto, ragazzo,
Ma soffri questo ancora:
Qualunque cosa faccia diventare un soldato triste
Farà sorridere un assassino''.
''Sto lasciando, capitano, devo andare
C'è sangue sulle tue mani
Ma dimmi, capitano, se sai
Di un posto decente dove stare''.

''Non c'è un posto decente dove stare
In un massacro;
Ma se una donna ti prende la mano
Vai e stai con lei''.
''Lascia una moglie nel Tennessee
Ed un bambino a Saigon -
Rischiai la mia vita, ma non per ascoltare
Qualche canzone contry-western''.

''Ah ma se non puoi innalzare il tuo amore
Ad un livello alto,
Allora sei solo l'uomo che stavo cercando -
Quindi vieni e stai con me''.
''I tuoi giorni in vita sono finiti'', gridai,
''Non mi chiamerai più a raccolta.
Non conosco neppure per quale parte
abbiamo lottato, o per cosa''.

''Sono dalla parte che perde sempre
Contro la parte del Paradiso
Sono dalla parte degli occhi del serpente lanciato
Contro il lato dei Sette.
E ho letto il trattato dei diritti umani
Ed alcuni di essi erano veri
Ma non rimaneva nessun fardello
Per questo lo sto collocando su di te''.

Ora il capitano stava morendo
Ma il capitano non era ferito
Le mostrine d'argento erano nella mia mano
Le appuntai alla mia camicia.